Kalista

Salute:534 Rigen. Salute:3.75 Mana:231.8 Rigen. Mana:6.3 Attacco fisico:62 Veloc. d'attacco:0.694 Armatura:23 Resist Magica:30 Gittata:525 Veloc. di movimento:325
Abilità

Passiva: Postura marziale
Se Kalista immette un comando di movimento mentre prepara il suo attacco base o Perforazione, si muoverà di una breve distanza al lancio dell'attacco.

Q: Perforazione
Lancia una rapida lancia che passa oltre i nemici che uccide.

W: Sentinella
Quando è vicina al suo compagno di Patto, ottiene passivamente attacco fisico bonus quando colpisce lo stesso bersaglio.

Attiva per inviare un'anima a pattugliare, rivelando l'area davanti al suo campo visivo.

E: Lacerazione
Gli attacchi impalano i bersagli con le lance. Attiva per strappare le lance, rallentando e infliggendo danni crescenti.

R: Chiamata del fato
Kalista teletrasporta da sé il suo compagno di Patto, che ottiene l'abilità di scattare verso una posizione, respingendo i campioni nemici.

Consigli da alleato

  • Lacerazione è un ottimo modo per dare i colpi di grazia, visto che la ricarica si azzera all'uccisione di un personaggio.

  • Immettere un comando di movimento una volta per attivare Postura marziale non azzera il bersaglio dell'attacco base di Kalista.

  • Per la sua passiva, la velocità di movimento di Kalista viene aumentata dalla velocità d'attacco.

Consigli da avversario

  • La mobilità di Kalista dipende dagli attacchi. Questo significa che è bassa quando è fuori dalla sua portata di attacco e che i rallentamenti riducono la distanza che può coprire in uno scontro.

  • Kalista non può annullare l'animazione del suo attacco base. È molto mobile, ma questa particolarità crea una finestra per mettere a segno le abilità, se si prevede quando inizierà ad attaccare.

  • Se rompi la linea visiva con Kalista, anche con l'erba alta, i suoi attacchi base ti mancheranno, schiantandosi al suolo.

Storia

Spettro dell'ira e della vendetta, Kalista è uno spirito immortale, un incubo corazzato venuto dalle Isole Ombra per dare la caccia ai traditori e ai disonesti. Chi viene tradito può gridare vendetta, ma Kalista risponde solo a chi è pronto a pagare con la sua anima. Chi finisce nel mirino dell'ira di Kalista deve accettare la sua fine, perché ogni patto siglato con la triste cacciatrice finisce sempre con il gelido fuoco perforante delle sue lance.