Karthus

Salute:528 Rigen. Salute:6.5 Mana:467 Rigen. Mana:8 Attacco fisico:45.66 Veloc. d'attacco:0.625 Armatura:20.88 Resist Magica:30 Gittata:450 Veloc. di movimento:335
Abilità

Passiva: Inganno alla morte
Quando muore, Karthus si trasforma in spirito permettendogli di continuare a lanciare abilità per 7 secondi.

Q: Devastazione
Karthus rilascia un'esplosione ritardata in un punto, infliggendo danni ai nemici nelle vicinanze.

W: Muro del dolore
Karthus crea uno schermo di energia salassante. Qualsiasi unità nemica attraversi lo schermo ha la velocità di movimento e la resistenza magica ridotte per un certo periodo di tempo.

E: Profanare
Karthus ruba passivamente energia alle sue vittime, ottenendo mana per ogni uccisione. In alternativa, Karthus può circondarsi delle anime delle sue prede, infliggendo danni ai nemici nelle vicinanze, ma consumando il suo mana molto rapidamente.

R: Requiem
Dopo aver canalizzato energia per 3 secondi, Karthus infligge danni a tutti i campioni nemici.

Consigli da alleato

  • Chiedi sempre ai tuoi alleati di ricordarti di usare Requiem per riuscire a ottenere uccisioni nelle altre corsie.

  • Devastazione è molto efficace per finire i minion e aggredire i campioni nemici.

Consigli da avversario

  • Dopo essere stato ucciso, Karthus può continuare a lanciare abilità per un breve periodo. Allontanati dal suo corpo per essere al riparo.

  • Cerca sempre di avere abbastanza salute per sopravvivere a un Requiem, anche se questo vuol dire tornare alla base più spesso per guarire.

Storia

L'araldo dell'oblio, Karthus è uno spirito immortale le cui inquietanti canzoni sono un preludio del suo terrificante aspetto. I viventi temono l'eternità della non morte, ma Karthus vede solo bellezza e purezza nel suo abbraccio, una perfetta unione di vita e morte. Quando Karthus lascia le Isole Ombra, è per portare la gioia della morte ai mortali, come apostolo dei non morti.