Pantheon

Salute:579.16 Rigen. Salute:8 Mana:317.12 Rigen. Mana:7.356 Attacco fisico:64 Veloc. d'attacco:0.644 Armatura:37 Resist Magica:32.1 Gittata:150 Veloc. di movimento:355
Abilità

Passiva: Protezione delle Insegne
Dopo aver attaccato o lanciato abilità 4 volte, Pantheon blocca il prossimo attacco base o torre rivolto a lui.

Q: Colpo della lancia
Pantheon scaglia la sua lancia all'avversario, infliggendo danni.

W: Insegne di Zeonia
Pantheon balza sul nemico e lo colpisce con il suo scudo, stordendolo. Dopo aver finito l'attacco, Pantheon prepara il suo scudo per bloccare il prossimo attacco.

E: Fendenti assassini
Pantheon si concentra e lancia 3 colpi veloci nell'area davanti a sé, infliggendo danni a tutti i nemici. Pantheon diventa inoltre cosciente dei punti vitali del nemico, permettendogli di fare danni critici ai nemici sotto il 15% di salute.

R: Grande meteora
Pantheon si prepara per poi lanciarsi in aria verso un bersaglio, colpendo tutte le unità nemiche nell'area. I nemici più vicini all'area d'impatto subiscono più danni.

Consigli da alleato

  • Se vuoi distruggere i tuoi nemici usa Insegne di Zeonia seguito da Fendenti assassini.

  • Usa Colpo della lancia più volte in battaglia, insieme a oggetti che danno velocità d'attacco, in modo da caricare più velocemente Protezione delle Insegne.

  • Usare Grande meteora per aiutare i tuoi alleati dall'altra parte della mappa può cambiare le sorti di una battaglia.

Consigli da avversario

  • Se ti nascondi nell'erba alta è più difficile per Pantheon bersagliarti con Grande meteora.

  • Fai attenzione quando Pantheon ha un alleato che può stordire o intrappolare in corsia (esempio: Morgana, Sion), in quanto può infliggere danni devastanti con Fendenti assassini.

  • Lo scudo di Protezione delle Insegne di Pantheon bloccherà un colpo di torre o un attacco base di un campione, ma questi sarà vulnerabile finché non lo riattiverà, o attaccando o utilizzando abilità.

Storia

L'imbattibile guerriero, Pantheon, è un campione ineguagliabile in combattimento. Nato tra i Rakkor, un popolo di guerrieri che vive ai lati del Monte Targon, dopo aver valorosamente affrontato le pericolose alture del monte è stato scelto come personificazione della celestiale incarnazione della Guerra. Permeato di incredibili poteri, è inarrestabile nella sua caccia ai nemici di Targon, e nel suo cammino non lascia che cadaveri.