Malphite

Salute:574.2 Rigen. Salute:7 Mana:282.2 Rigen. Mana:7.324 Attacco fisico:61.97 Veloc. d'attacco:0.638 Armatura:37 Resist Magica:32.1 Gittata:125 Veloc. di movimento:335
Abilità

Passiva: Scudo granitico
Malphite è protetto da uno strato di roccia che assorbe i danni fino al 10% della sua salute massima. Se Malphite non viene colpito per 10 secondi, questo effetto si ricarica.

Q: Scheggia sismica
Usando la sua magia elementale primordiale, Malphite manda un frammento di terra attraverso il suolo fino al suo nemico, infliggendo danni all'impatto e rubando velocità di movimento per 4 secondi.

W: Colpi brutali
Malphite inizia a colpire con così tanta forza che i suoi attacchi infliggono danni a tutte le unità davanti a sé. Aumenta passivamente l'armatura (il valore è triplicato quando è attivo Scudo granitico).

E: Onda d'urto
Malphite colpisce il suolo generando un'onda d'urto che infligge danni magici in base alla sua armatura e riduce la velocità d'attacco dei nemici per un breve periodo.

R: Forza inarrestabile
Malphite carica ferocemente verso una posizione, infliggendo danni ai nemici e lanciandoli in aria.

Consigli da alleato

  • L'armatura riduce naturalmente il ritmo con cui gli attacchi passano attraverso Scudo granitico, quindi Colpi brutali rinforza lo scudo contro i danni fisici.

  • Anche se le sue abilità sono proporzionali all'armatura, in alcune partite Malphite ha bisogno di acquistare resistenza magica. In questi casi, prova a comprare Egida della legione, Calzari di mercurio e Angelo custode.

Consigli da avversario

  • Se sei un personaggio che infligge danni fisici, stai dietro i tuoi compagni quando combatti contro Malphite. Onda d'urto può ridurre notevolmente i tuoi danni.

  • Malphite è uno dei pochi tank in grado di essere utilizzato anche come campione da giungla. Fai attenzione se ha preso Punizione.

Storia

Malphite, un'enorme creatura di pietra vivente, cerca di imporre l'ordine benedetto a un mondo caotico. Nato come servitore di un obelisco ultraterreno noto come il Monolite, ha usato la sua grande forza elementale per proteggere il suo progenitore, fallendo. Essendo l'unico sopravvissuto alla distruzione che ne è conseguita, Malphite è costretto a sopportare il carattere delle soffici creature di Runeterra, mentre cerca un nuovo compito degno dell'ultimo della sua stirpe.